Indicizzazione e posizionamento su Google: a cosa servono le parole chiave?

Molti di noi pensano che la mera presenza di un contenuto sul web – sia esso un blog, un sito, un profilo social o un online marketplace – sia sufficiente per far sì che tale contenuto appaia come risultato fra le ricerche di Google, ma la realtà dei fatti è diversa. La presenza online della tua azienda è difatti determinata da alcune dinamiche (che andremo a spiegare in questo articolo) e queste sono, in ordine: indicizzazione, posizionamento e crawling).

Posizionamento su Google

Indicizzazione

L’indicizzazione è un processo grazie al quale un motore di ricerca, tramite delle parole chiave, fa sì che un determinato sito venga rilevato all’interno del cosiddetto ‘indice’ comprendente tutti i risultati di ricerca inerenti a un determinato argomento. Per esempio, qualora il vostro sito si occupasse della vendita di diuretici, a seguito di una ricerca con le parole chiave ‘integratori ananas’ esso apparirebbe fra i risultati. I motori di ricerca, infatti, utilizzano dei software chiamati crawler i quali, tramite algoritmi, rilevano tutti i link comprendenti date parole chiave per indicizzarli. Il più famoso crawler presente online è quello di Google, il più importante ed utilizzato motore di ricerca, chiamato Googlebot. Nonostante ciò, la semplice indicizzazione del sito non assicurerebbe la presenza di quest’ultimo fra i primi risultati, i più rilevanti. Cosa fare, dunque?

Posizionamento

Dopo la creazione dei vari indici, i motori di ricerca utilizzano altri algoritmi per calcolare la pertinenza di un sito rispetto a una determinata tematica. Per farlo si basano su svariati parametri, come i rimandi ai link derivanti da altri siti. Per deteminare il ranking delle sue pagine Google usa, fra i vari metodi, il sistema di citazioni che si usa in ambito accademico. Questo ranking determina dunque il posizionamento del sito all’interno della SERP (= Search Engine Results Page, ovvero i risultati della ricerca). In sostanza il posizionamento determina la pertinenza del vostro sito in base ai parametri di Google. Un buon posizionamento è, dunque, il risultato di un lavoro continuo e mirato sul proprio sito. Nella maggior parte dei casi, questo lavoro necessita di competenze avanzate e costi non accessibili a tutti.

Traffico organico e presenza online

Quando si digitano delle parole chiave nella barra di ricerca di Google, i risultati che vengono proposti prendono il nome di “risultati organici” e i click che ne derivano rappresentano il traffico organico.

SEO

Indicizzazione e posizionamento nel sistema di Allbora

Noi di Allbora, piattaforma di matchmaking di precisione per le aziende, abbiamo lavorato per risparmiarvi gli oneri di un buon posizionamento. Non importa quale sia la vostra rilevanza sul web, perché il nostro sistema si basa sul confronto delle competenze e peculiarità aziendali incrociate con il profilo dei potenziali utenti. Il nostro è un motore di ricerca che vi assicura performance ottimali a fronte di uno sforzo minimo, ossia la registrazione nel database.

La nostra consulenza

Lascia un commento con scritto “Verifica il mio traffico” la tua mail e il tuo sito e sarai ricontattato subito da un nostro consulente che ti mostrerà il traffico online del tuo canale web, tutto gratuiramente!

 

Logo Allbora

 

 

#FollowTheDigitalRevolution

seguici su Facebook, LinkedIN e Instagram